Foglio n. 151 - V Domenica Tempo Ordinario

Foglio n. 151 - V Domenica Tempo Ordinario

Voi siete il sale della terra,
voi siete la luce del mondo

5 febbraio 2017 – V Domenica Tempo Ordinario (A)

Se metto un grosso cucchiaio di sale nella zuppa, sarà immangiabile. Ce ne vuole solo un pizzico, che basta ad insaporirla.

O, senza utilizzare un’immagine, anche se non ci sono che pochi uomini a sopportare con buon umore, bontà e indulgenza le debolezze del loro prossimo (e le loro, in più!), a non essere solo preoccupati di imporsi, di perseguire i propri scopi e i propri interessi, questo pugno di uomini ha la possibilità di cambiare il proprio ambiente, contribuendo a che il nostro mondo resti umano.

Il nostro mondo sarebbe povero, inumano e freddo se non ci fossero uomini che danno prova di questa cordialità e di questa generosità spontanee.

Essere il sale della terra: siamo abbastanza fiduciosi per credere al carattere contagioso della bontà?

O ci accontentiamo di temere il potere contagioso del male? Un pizzico di sale basta a dare gusto a tutto un piatto.

Ognuno di noi, anche se si sente isolato, ha la fortuna di poter cambiare il clima che lo circonda!

Gesù ci crede capaci: voi siete il sale della terra, voi siete la luce del mondo! Lo siamo?

Foglio n. 152 - VI Domenica Tempo Ordinario
Foglio n. 150 - IV Domenica Tempo Ordinario

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://sannicolaostia.it/

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.